Manjaro Linux - Forum Italiano

Pregi e difetti dei vari de in manjaro

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« il: Gennaio 06, 2020, 01:27:30 pm »
Apro questo topic per sapere  il vostro parere sui vari de (xfce, kde ,mate ecc.ecc.) pregi ,qualita e difetti che avete riscontrato  o riscontrate tutt'ora .
Io sono un fan di xfce , lo trovo molto stabile e leggero molto ben supportato dal team manjaro .
Proprio in questi giorni di festivit mi sono installato su disco esterno cinnamoon , gnome , budgie , openbox e mate e li sto provando alternandoli ,
la prima cosa che faccio adattarli  nell' aspetto , nelle impostazioni di sistema  ai miei gusti e poi tutto il resto.
Openbox l'h trovato macchinoso e per niente leggero come pensavo , le impostazioni di sistema non sono paragonabili a xfce ,( ma io sono di parte) ;D , buon 2020 a tutti voi.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

gian64

  • **
  • 82
  • Amo Openbox...
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #1 il: Gennaio 06, 2020, 01:48:13 pm »
Io da ieri ho installato la versione XFCE e devo dire che mi ha favorevolmente impressionato. Ben personalizzabile e leggero. Adesso devo prenderci un p di confidenza. E personalizzarlo a dovere, almeno dal punto di vista estetico.

Quanto a openbox, io l'ho conosciuto nella sua versione 2, quando potevi modificare a manina il menu.xml mentre dalla 3 ci sono questi pipe-men che saranno comodi da un lato perch inseriscono in automatico le nuove app installate, ma molto meno personalizzabili.

Quanto alla versione openbox di Manjaro attuale, l'ho trovata in effetti pesantissima e con troppa carne al fuoco, insomma chi l'ha curata ha voluto strafare imho.
Il problema in genere sta fra lo schienale della sedia e lo schermo... :D

Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #2 il: Gennaio 06, 2020, 05:50:22 pm »
Citazione
Proprio in questi giorni di festivit mi sono installato su disco esterno cinnamoon , gnome , budgie , openbox e mate e li sto provando alternandoli
hai tralasciato quello che di gran lunga il migliore di tutti: kde-plasma. Si vede che sei un gnomocentrico

gian64

  • **
  • 82
  • Amo Openbox...
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #3 il: Gennaio 06, 2020, 06:07:01 pm »
Citazione
Proprio in questi giorni di festivit mi sono installato su disco esterno cinnamoon , gnome , budgie , openbox e mate e li sto provando alternandoli
hai tralasciato quello che di gran lunga il migliore di tutti: kde-plasma. Si vede che sei un gnomocentrico

Gnome ho scoperto che non lo digerisco pi. KDE da molto che npn lo uso e mi fai venire voglia di riprovarlo. La mia ultima esperienza risale a 5 o 6 anni fa con Chakra. Ottima esperienza devo dire anche se negli ultimi anni sono un p ossessionato da minimalismo e leggerezza.
Quindi ti faccio una domanda:  quanto "pesante" attualmente KDE? 
Il problema in genere sta fra lo schienale della sedia e lo schermo... :D

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #4 il: Gennaio 06, 2020, 06:24:11 pm »
Citazione
Proprio in questi giorni di festivit mi sono installato su disco esterno cinnamoon , gnome , budgie , openbox e mate e li sto provando alternandoli
hai tralasciato quello che di gran lunga il migliore di tutti: kde-plasma. Si vede che sei un gnomocentrico
Il mio preferito xfce e kde provato nei 12 anni che uso sistemi gnu-linux , be kde era esigente in fatto di hardware dovrei provare anche plasma , magari lo installo .Attualmente sto provando gnome e devo dire che ha un sacco di effetti  e con il mio hardware  a disposizione gira abbastanza bene sempre meno di xfce   che mi sembra piu fluido . Adesso ho cambiato scheda madre e cpu prover anche kde plasma.
Codice: [Seleziona]
hai tralasciato quello che di gran lunga il migliore di tutti: kde-plasma.questo un tuo parere e gusto , ciao.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #5 il: Gennaio 07, 2020, 02:45:11 pm »
Sto usando manjaro gnome in questi giorni , non sono riuscito a cambiare colore alla dashboard che nera , sono riuscito a spostarla da sinistra verso l'alto , mi pare che Ste74 sia uno dei manutentori di gnome , ne sai qualcosa Stefano. Continuo su questo topic se va bene agli amministratori , grazie.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #6 il: Gennaio 07, 2020, 02:53:38 pm »
Io avevo aperto un thread al riguardo della mia esperienza con manjaro lxqt e nonostante tutto il tempo passato lo uso ancora con piacere.
Ho notato che negli anni si leggermente appesantito ma capisco anche che il mio pc ha oramai oltre 10 anni di vita, ma tutto sommato va come un treno.
Pochissime problematiche sempre risolte con poco e vedo anche che tornato in auge con un'edizione della community dopo un lunghissimo tempo di abbandono totale...e meno male direi, mi sentivo male ad essere l'unico a continuare ad usarlo sin dalla prima release con manjaro di anni fa.
Credo che sia un de sottovalutato, perch chi vuole le qt ma non vuole un mattone come kde la scelta questa, non solo una questione di avere il pc vecchio, io lo trovo intuitivo e semplice.
Acer Veriton M460
Intel(R) Pentium(R) Dual  CPU  E2220  2.40GHz  2gb RAM

Manjaro LXQt 64bit

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #7 il: Gennaio 07, 2020, 03:29:26 pm »
PC ZERO lo scarico e provo anche lxqt , ho un disco esterno da 320gb ci stanno almeno 6 de diversi ciao e buon anno.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #8 il: Gennaio 07, 2020, 05:24:03 pm »
In manjaro gnome non vedo la possibilit di ibernare il sistema ,qualcuno di voi ha delle ide in proposito  ?
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #9 il: Gennaio 07, 2020, 11:54:59 pm »
Citazione
Attualmente sto provando gnome e devo dire che ha un sacco di effetti
hai scoperto l'acqua calda. Gnome aveva un senso quando era gnome 2 da quando c' la shell un obbrobrio.
Citazione
kde era esigente in fatto di hardware dovrei provare anche plasma
io non usavo kde prima di plasma, ma ora plasma NON di certo un DE pesante, tutt'altro.  Di quelli  pi conosciuti quello pi leggero, alla pari di xfce ora che passato alle gtk3.
Citazione
e vedo anche che tornato in auge con un'edizione della community
ed hai bisogno di una iso della community per usarlo?
Ionon lo digerisco proprio: mi sembra una accozzaglia di cose. L'unico senso per usarlo ed avere a disposizione un hardware della preistoria altrimenti c' di molto meglio e completo.
Citazione
In manjaro gnome non vedo la possibilit di ibernare il sistema
e che te ne fai dell'ibernazione? solo uno spreco di risorse per nulla
Citazione
KDE da molto che npn lo uso e mi fai venire voglia di riprovarlo. La mia ultima esperienza risale a 5 o 6 anni fa con Chakra
cio dalla preistoria che non lo usi
Citazione
ma non vuole un mattone come kde
kde era un mattone prima di plasma, ora no di certo. Intuitivo e semplice? Mi sache diamo significati ben diversi a quegli aggettivi.
« Ultima modifica: Gennaio 08, 2020, 12:01:33 am da caturen »

andy2

  • *****
  • 636
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #10 il: Gennaio 08, 2020, 01:18:23 pm »
Citazione
io non usavo kde prima di plasma, ma ora plasma NON di certo un DE pesante, tutt'altro.  Di quelli  pi conosciuti quello pi leggero, alla pari di xfce ora che passato alle gtk3.
Non so come la misuri la leggerezza, ma non conta solo quanto occupa in ram, ma anche tutta la gestione della grafica (creazione oggetti grafici ecc.) che interessa in parte la cpu e in alcuni casi la gpu; non ho fatto test precisi, ma ad esempio, a me, tra xfce e kde, il primo risulta pi snello e reattivo (la ram occupata pi o meno la stessa), e immagino che su computer meno potenti la differenza sia maggiore, cos come maggiore pu essere la differenza tra xfce e lxde o simili, tanto per fare altri esempi.

E non detto che uno debba avere un computer della preistoria per voler usare DE leggeri, uno potrebbe avere un computer recente, che poco potente ma adatto ai suoi scopi (vedi Raspberry & co.), dove il minimalismo utile o necessario.
Ma poi, il DE questione di gusti, su Linux c' molta scelta, cos se uno vuole qualcosa che sia poco complicato e stabile (non raro che DE "complessi" quali Gnome o Plasma qualche volta crashino) pu sceglierlo.

Come pure l'ibernazione, magari per te inutile, ma per me, ad esempio, fondamentale visto che non lascio acceso il pc quando non ci sono, ma mi comodo poi riprendere subito la situazione esattamente come l'avevo lasciata, senza dover riaprire applicazioni, file, finestre, impostazioni ecc.

Ogni DE hai i suoi pro e contro, e credo che la scelta sia dettata da gusti ed esigenze personali; sicuramente aiuta condividere esperienze, magari non tutti hanno tempo di provare tutto, e visto mai si venga a conoscenza di qualcosa che pu essere pi utile o bello di quello utilizzato finora :)

Es. a me piace la funzionalit e non mi interessano particolarmente personalizzazioni grafiche o effetti o altro, uso parecchio la tastiera, lavoro con i programmi/finestre a pieno schermo e il fondo del desktop non lo vedo mai e comunque ho troppa roba che possa essere utile da mettere come icona l sopra (uso launcher a comparsa), quindi potrei usare un DE tipo i3 o simili, ma uso XFCE perch ancora non ho avuto tempo di vedere bene come personalizzarlo per le mie esigenze. Devo comunque dire che finora non mi ha mai dato grossi problemi e funziona bene per quello che deve fare ed abbastanza semplice da personalizzare.

P.S. Comunque ne ho provati parecchi di DE, pi che altro per curiosit, tipo i semi-conosciuti Lumina o Trinity ad esempio.

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #11 il: Gennaio 08, 2020, 01:38:27 pm »
Citazione
Attualmente sto provando gnome e devo dire che ha un sacco di effetti
hai scoperto l'acqua calda. Gnome aveva un senso quando era gnome 2 da quando c' la shell un obbrobrio.
Citazione
kde era esigente in fatto di hardware dovrei provare anche plasma
io non usavo kde prima di plasma, ma ora plasma NON di certo un DE pesante, tutt'altro.  Di quelli  pi conosciuti quello pi leggero, alla pari di xfce ora che passato alle gtk3.
Citazione
e vedo anche che tornato in auge con un'edizione della community
ed hai bisogno di una iso della community per usarlo?
Ionon lo digerisco proprio: mi sembra una accozzaglia di cose. L'unico senso per usarlo ed avere a disposizione un hardware della preistoria altrimenti c' di molto meglio e completo.
Citazione
In manjaro gnome non vedo la possibilit di ibernare il sistema
e che te ne fai dell'ibernazione? solo uno spreco di risorse per nulla
Citazione
KDE da molto che npn lo uso e mi fai venire voglia di riprovarlo. La mia ultima esperienza risale a 5 o 6 anni fa con Chakra
cio dalla preistoria che non lo usi
Citazione
ma non vuole un mattone come kde
kde era un mattone prima di plasma, ora no di certo. Intuitivo e semplice? Mi sache diamo significati ben diversi a quegli aggettivi.
vedo  che sei un professore di sapienza , mi inchino ,ciao caturen.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

max deal

  • *****
  • 1520
  • The dark side of the moon
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #12 il: Gennaio 08, 2020, 01:47:41 pm »
Citazione
io non usavo kde prima di plasma, ma ora plasma NON di certo un DE pesante, tutt'altro.  Di quelli  pi conosciuti quello pi leggero, alla pari di xfce ora che passato alle gtk3.
Non so come la misuri la leggerezza, ma non conta solo quanto occupa in ram, ma anche tutta la gestione della grafica (creazione oggetti grafici ecc.) che interessa in parte la cpu e in alcuni casi la gpu; non ho fatto test precisi, ma ad esempio, a me, tra xfce e kde, il primo risulta pi snello e reattivo (la ram occupata pi o meno la stessa), e immagino che su computer meno potenti la differenza sia maggiore, cos come maggiore pu essere la differenza tra xfce e lxde o simili, tanto per fare altri esempi.

E non detto che uno debba avere un computer della preistoria per voler usare DE leggeri, uno potrebbe avere un computer recente, che poco potente ma adatto ai suoi scopi (vedi Raspberry & co.), dove il minimalismo utile o necessario.
Ma poi, il DE questione di gusti, su Linux c' molta scelta, cos se uno vuole qualcosa che sia poco complicato e stabile (non raro che DE "complessi" quali Gnome o Plasma qualche volta crashino) pu sceglierlo.

Come pure l'ibernazione, magari per te inutile, ma per me, ad esempio, fondamentale visto che non lascio acceso il pc quando non ci sono, ma mi comodo poi riprendere subito la situazione esattamente come l'avevo lasciata, senza dover riaprire applicazioni, file, finestre, impostazioni ecc.

Ogni DE hai i suoi pro e contro, e credo che la scelta sia dettata da gusti ed esigenze personali; sicuramente aiuta condividere esperienze, magari non tutti hanno tempo di provare tutto, e visto mai si venga a conoscenza di qualcosa che pu essere pi utile o bello di quello utilizzato finora :)

Es. a me piace la funzionalit e non mi interessano particolarmente personalizzazioni grafiche o effetti o altro, uso parecchio la tastiera, lavoro con i programmi/finestre a pieno schermo e il fondo del desktop non lo vedo mai e comunque ho troppa roba che possa essere utile da mettere come icona l sopra (uso launcher a comparsa), quindi potrei usare un DE tipo i3 o simili, ma uso XFCE perch ancora non ho avuto tempo di vedere bene come personalizzarlo per le mie esigenze. Devo comunque dire che finora non mi ha mai dato grossi problemi e funziona bene per quello che deve fare ed abbastanza semplice da personalizzare.

P.S. Comunque ne ho provati parecchi di DE, pi che altro per curiosit, tipo i semi-conosciuti Lumina o Trinity ad esempio.
Concordo con quanto dici andy2 , xfce leggero stabile e performante e ben supportato dal team manjaro.
Un augurio di una vita serena e tranquilla.

manjaro xfce
Quad Core model: Intel Core2 Quad Q6600 bits: 64 type: MCP
  L2 cache: 4096 KiB
AMD Park [Mobility Radeon HD 5430] driver: radeon v: kernel

D-BARTO

  • *****
  • 1417
  • Rolling User
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #13 il: Gennaio 09, 2020, 07:06:42 pm »
Io utilizzo Mate in accoppiata con Xfce.
Sono i De che ho sempre utilizzato fin da quando conosco Linux.
Sono entrambe stabili e anche belli da vedere e non trovo difetti, anche perch se ne avessi trovati li avrei scartati.
Per gli altri De, li ho provati praticamente tutti e su varie Distro ma c sempre qualcosa che non mi va a genio.
Non posso dire che siano brutti, tutt'altro, ma non scatta, quando li provi, quel qualcosa che ti fa dire meglio Mate o di Xfce.
Come gi stato detto, una questione di gusti.


 





Penso dunque sono acceso  :)
Rolling User: Manjaro 64bit Kde Plasma,Mate,Xfce--PCLinuxOS 64 bit Mate
---------------------------------------------------------------
-Intel Core i3-3217U CPU 1.80GHz 4  Intel 3rd Gen Core processor Graphics
-AMD E2-7110 APU-AMD Radeon R2 Graphics  4x 1.8GHz 8gb ra

gian64

  • **
  • 82
  • Amo Openbox...
Re:Pregi e difetti dei vari de in manjaro
« Risposta #14 il: Gennaio 09, 2020, 08:47:19 pm »
Io utilizzo Mate in accoppiata con Xfce.
Sono i De che ho sempre utilizzato fin da quando conosco Linux.
Sono entrambe stabili e anche belli da vedere e non trovo difetti, anche perch se ne avessi trovati li avrei scartati.
Per gli altri De, li ho provati praticamente tutti e su varie Distro ma c sempre qualcosa che non mi va a genio.
Non posso dire che siano brutti, tutt'altro, ma non scatta, quando li provi, quel qualcosa che ti fa dire meglio Mate o di Xfce.
Come gi stato detto, una questione di gusti.

Concordo, questione di gusti.
Per me il "DE" rimane Gnome2, non c' niente da fare, lo rimpianger per sempre. Gnome+Compiz era fantastico imho.
Allo stato, dopo aver provato negli anni varie distro, vari DE, dalla delusione di ci che diventato gnome, KDE non so e mi riprometto di provare Plasma, la mia migliore esperienza stata Openbox+Tint2 sia su Manjaro che (soprattutto)  su SalentOS (RIP).
In questo momento ho installate SalentOS,  Manjaro XFCE, la cui conoscenza devo approfondire ma che mi piace abbastanza, e sto provando una strana esperienza con Archbang, che nonostante in fase di installazione scelga Openbox+Tint2, mi installa Gnome+Tint2
Il problema in genere sta fra lo schienale della sedia e lo schermo... :D